image5.jpg

 

Nessuna cultura o società può essere o vivere senza storie, tanto quelle ufficiali, testimoniate dalle fonti primarie e depositate nella manualistica e nella saggistica scientifica, quanto quelle diffuse, disperse nelle tracce depositate - spesso nel profondo - dell’iconografia, dei linguaggi, degli immaginari, dei comportamenti, delle cronache che, immersivamente, ospitano la quotidiana vita di ciascun soggetto.

MeTis, con questa Call, intende presentare studi e ricerche inerenti quell'implicito pedagogico proprio di questa seconda "memoria storica", recuperando differenti modalità di trasmettere e costruire storie e narrazioni, esplicite ed implicite, che agiscono, più o meno intenzionalmente, sulla definizione delle diverse identità del soggetto, bambino e adulto. Saranno dunque accettati lavori che indaghino, teoricamente e/o praticamente, i dispositivi, le fonti e i beni materiali e immateriali, che hanno agito o agiscono per la conservazione e attivazione della memoria storica di eventi, personaggi, principi, valori.

  

I contributi che non rispettano le indicazioni per la submission e le norme redazionali sono respinti. Solo gli articoli proposti che rispetteranno tutte le condizioni saranno sottoposti a double blind peer review.

 

Tutti i contributi proposti da studiosi non strutturati (che non accedono alla VQR) come autore unico o prima firma, qualora ricevano un referaggio positivo, potranno essere pubblicati rispettando una proporzione fissa rispetto al numero dei contributi dei colleghi strutturati, in forza delle indicazioni dell’ANVUR. Quindi non è possibile garantire a tutti, pur con referaggio positivo, la pubblicazione sul numero relativo alla call a cui hanno partecipato. I contributi che non accedono a immediata pubblicazione entreranno a far parte dell’archivio di MeTis e saranno pubblicati via via nei numeri successivi. Coloro che intendono ritirare il loro contributo sono pregati di darne comunicazione tempestiva alla Redazione.

 

Scadenze:

Presentazione abstract: 10 Gennaio, 2021.

Submission articoli: 30 Aprile, 2021.

Pubblicazione: Giugno, 2021.