In questa pagina puoi consultare le news riguardanti MeTis e, soprattutto, le 'Call' lanciate per le prossime uscite.

La scelta di MeTis è mantenere sempre attive almeno due Call al fine di permettere agli autori una opportuna progettazione e programmazione della scrittura scientifica.

 

I discorsi d'odio come problema pedagogico emergente

2019-01-29

Immagine1.png

“Le parole sono pietre, possono essere pallottole. Bisogna saper pesare il peso delle parole e soprattutto far cessare il vento d’odio che è veramente atroce. Lo si sente palpabile attorno a noi” (Camilleri).

Pàthei màthos, ovvero progettare saggezza oltre la conoscenza

2018-07-25

Ulivo5.jpg

Con questa Call, MeTis intende invitare la comunità pedagogica a riflettere e a produrre materiali che, in more pedagogico, rendano conto dell'attenzione che si può/deve dare alla relazione tra uomo/donna e il senso del limite, della misura e della finitudine, anche quando esso “passi” e si manifesti attraverso il dolore, la sofferenza, l’angoscia, la perdita.

 Tutti i contributi proposti da studiosi non strutturati (che non accedono alla VQR) come autore unico o prima firma, qualora ricevano un referaggio positivo, potranno essere pubblicati rispettando una proporzione fissa rispetto al numero dei contributi dei colleghi strutturati, in forza delle indicazioni dell’ANVUR. Quindi non è possibile garantire a tutti, pur con referaggio positivo, la pubblicazione sul numero relativo alla call a cui hanno partecipato. I contributi che non accedono a immediata pubblicazione entrerannoa far parte dell’archivio di MeTis e saranno pubblicati via via nei numeri successivi. Coloro che intendono ritirare il loro contributo sono pregati di darne comunicazione tempestiva alla Redazione.

Scadenza: 30 Aprile, 2019
Pubblicazione: Giugno, 2019